Reggio Emilia: Consiglio, approvato secondo assestamento di bilancio

Reggio Emilia: Consiglio, approvato secondo assestamento di bilancio

REGGIO EMILIA - Il Consiglio Provinciale, presieduto da Lanfranco Fradici, ha approvato con 18 voti favorevoli (Pd e Prc) e 5 contrari (Pdl, Lega nord, Udc e An-Pdl) il secondo assestamento al bilancio di previsione 2008. I dettagli dell'operazione sono stati illustrati in aula dall'assessore alle Risorse Loredana Dolci: "Con questo assestamento si è provveduto a verificare come previsto dal decereto legislativo 267/2000 la salvaguardia degli equilibri di bilancio. A questo proposito si è reso necessario adeguare le previsioni di entrata dell'imposta provinciale di trascrizione diminuendole di 200 mila euro a causa della crisi del mercato automobilistico. Vengono compensate da maggiori entrate per interessi attivi per 450 mila euro, dati dalla gestione attiva della liquidità rinveniente da Bop e mutui. Inoltre si sono registrati risparmi di spesa corrente, in particolare relativamente alle spese di personale per 250 mila euro".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'assessore Dolci ha continuato spiegando che "sul fronte della spesa sono stati destinati fondi per 70 mila euro agli interessi passivi a causa dell'aumento dei tassi d'interesse, per 415 mila euro per le spese di gestione di Act conseguenti ad accordi. Infine, l'assessore Dolci ha affermato che "per quanto riguarda gli investimenti si è provveduto a riconvertire un mutuo di 680 mila euro a favore di interventi sull'edilizia scolastica per 50 mila euro, sul patrimonio per 130 mila euro, sull'acquisto e adeguamento funzionale di alcuni laboratori scolastici per 500 mila euro".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -