REGGIO EMILIA - Consiglio provinciale:"Ticket su visite, rivedere il provvedimento"

REGGIO EMILIA - Consiglio provinciale:"Ticket su visite, rivedere il provvedimento"

REGGIO EMILIA - Il Consiglio Provinciale, presieduto da Lanfranco Fradici, ha approvato all'unanimità un ordine del giorno presentato dal capogruppo della Lega Nord per l'Indipendenza della Padania Marco Lusetti, comprensivo di emendamenti della maggioranza, nel quale è contenuto un impegno a "chiedere alla Regione e al Governo una modifica circa le modalità di compartecipazione alla spesa per le prestazioni di assistenza specialistica ambulatoriale previste dai provvedimenti contenuti nella Legge Finanziaria 2007. In particolare per quanto riguarda l'introduzione della quota fissa di 10 euro sulle prestazioni specialistiche, si tratta di individuare soluzioni che, nell'ambito di indirizzi rigorosi ma equi, abbiano a riferimento l'effettiva capacità contributiva dei cittadini". Il documento è stato presentato all'Assemblea dal capogruppo leghista Lusetti.


Sulla questione è intervenuto anche l'assessore alla Sanità Marcello Stecco il quale ha sottolineato che "fermo restando il principio di compartecipazione dei cittadini alla spesa sanitaria, non si può prescindere dal principio di equità, che rappresenta un punto di riferimento essenziale". Stecco ha anche spiegato che di recente si è tenuto un incontro del ministro alla Salute Livia Turco con gli assessori regionali alle Politiche sanitarie, per cui siamo nella fase in cui c'è stata una presa d'atto della necessità di modificare il provvedimento".


"Un provvedimento che se rimanesse tale avrebbe solo il pregio di spostare le visite specialistiche dal settore pubblico a quello privato" ha affermato Francesco Benaglia di Fi. Per il capogruppo dell'Udc Tarcisio Zobbi "sarebbe anche utile trovare la modalità per ridurre tutte quelle prestazioni inutili, che vanno a costituire alla fine un enorme spreco di risorse pubbliche, a carico anche dei cittadini".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Siamo in un contesto dove il sistema sanitario rappresenta un'eccellenza - ha commentato il diessino Giuseppe Allegretti - e non sono d'accordo con chi afferma che è possibile diminuire la spesa per la sanità, soprattutto se a questa affermazione non segue la definizione dei livelli minimi delle prestazioni".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -