Reggio Emilia: crisi, accordo per la Cigs alla Tandem di Rubiera

Reggio Emilia: crisi, accordo per la Cigs alla Tandem di Rubiera

REGGIO EMILIA - Nei giorni scorsi è stato raggiunto al Ministero del Lavoro a Roma l'accordo per la concessione di una Cassa integrazione straordinaria biennale (Cigs) per cessazione parziale dell'attività all'azienda Tandem Made in Italy srl di Rubiera. La Cigs riguarda 21 dei 49 lavoratori e, al fine di ridurre l'impatto sociale tra i dipendenti, sono previsti meccanismi di rotazione. L'accordo è stato firmato da rappresentanti della ditta e di Confartigianato Federimpresa, da una delegata sindacale dello stabilimento, rappresentanti sindacali di categoria, funzionari del Ministero del Lavoro e della Provincia di Reggio Emilia che - anche in questo caso - ha seguito in tutte le fasi la trattativa tra le parti fino all'intesa raggiunta al Ministero del Lavoro.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per l'assessore provinciale al Lavoro Gianluca Ferrari si tratta di "un accordo positivo in quanto da un lato si utilizzano strumenti che attutiscono l'impatto sociale della crisi e dall'altro permettono all'azienda di avviare un processo di ristrutturazione". "Anche in questa occasione - aggiunge l'assessore Ferrari - si conferma, oltre al ruolo determinante della Provincia nell'aiutare lavoratori e imprese, come l'unica strada percorribile per dare risposte efficaci e in grado di resistere alla crisi sia quella del confronto fra le parti".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -