Reggio Emilia: "Fotografia Europea", al via le iscrizioni ai seminari

Reggio Emilia: "Fotografia Europea", al via le iscrizioni ai seminari

REGGIO EMILIA - Nell'ambito della quarta edizione di Fotografia Europea, in programma dal 30 aprile al 3 maggio (mostre fino al 7 giugno), la Fototeca della Biblioteca Panizzi, in collaborazione con Tecton soc.coop. e con la Mediateca della Biblioteca universitaria e la Facoltà di Scienze della comunicazione dell'Università di Modena e Reggio Emilia, organizza tre giornate seminariali sulla tutela e conservazione del patrimonio fotografico storico e contemporaneo con importanti studiosi come Martin Juergens, Laura Crociani, Mario Lupano.

 

I seminari, in programma il 4,5 e 6 maggio all'Università di Modena e Reggio Emilia sede di Reggio Emilia - Aula 1 (via A. Allegri, 9 - 42100 Reggio Emilia), realizzati con il patrocinio di AIB-Associazione Italiana Biblioteche, sono rivolti agli operatori culturali delle biblioteche, dei musei e agli studenti universitari che frequentano corsi di conservazione con lo scopo di aggiornare e divulgare i basilari criteri di conservazione nell'era della digitalizzazione e della comunicazione via web.

 

I seminari (numero massimo 80 iscritti) sono a pagamento. Il modulo di iscrizione, scaricabile dal sito www.fotografiaeuropea.it, dovrà essere compilato e inoltrato entro il 12 aprile 2009 via e-mail agli indirizzi: Laura.Gasparini@municipio.re.it e Monica.Leoni@municipio.re.it. Oggetto della mail: ‘Iscrizione seminario fotografia FE | 2009'.

 

Il primo workshop lunedì 4 maggio (9,30 -16,30) condotto da Martin Juergens è dedicato al "materiale" digitale e si propone l'obiettivo di offrire una metodologia ed elementi tecnici per la realizzazione delle stampe digitali e per la loro conservazione.

 

Martin Juergens è restauratore di materiali fotografici storici e digitali. Docente e autore di diversi manuali per la conservazione dei materiale fotografico contemporaneo tra cui The Digital Print : Identification and Preservation, Oxford University Press, 2008. E' membro della commissione scientifica dell'European Commission on Preservation and Access e dell' American Institure for Conservation.

 

Martedì 5 maggio (9,30 - 16,30) è quindi la volta di Laura Crociani che affronta "La soggettazione della fotografia", illustrando il metodo di analisi e di indicizzazione semantica in linea con i criteri biblioteconomici applicati nell'ambito di sistemi integrati (biblioteche, archivi, musei) per l'indicizzazione della fotografia, in relazione all'utilizzo del nuovo soggettario, elaborato dalla Biblioteca Nazionale Centrale Firenze, per la soggettazione di fondi fotografici.

 

Laura Crociani bibliotecaria presso la Biblioteca nazionale centrale di Firenze dal 1988, lavora alla redazione della Bibliografia nazionale Italiana nel settore Catalogazione semantica, dove si occupa di indicizzazione per soggetto e classificazione decimale Dewey di documenti della classe 700.

 

Infine mercoledì 6 maggio, sempre alla stessa ora, Mario Lupano illustra "L'arte del display. Allestimenti espositivi esemplari nella storia della fotografia fino alla contemporaneità". Attraverso l'analisi di un'ampia fenomenologia di esposizioni fotografiche e di pubblicazioni realizzate a partire materiale fotografico d'archivio, il seminario affronta il tema della "messa in mostra" della fotografia a livello spaziale ed editoriale.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Mario Lupano storico e critico dell'architettura e dell'urbanistica contemporanee, ha indagato alcune importanti esperienze italiane della prima metà del Novecento e soprattutto dei sistemi di allestimento come sintassi della comunicazione. Nel 1989 nasce la collaborazione con Luigi Ghirri per il quaderno monografico di Lotus, Paesaggio italiano. Insegna all'Università di Bologna al corso di laurea DAMS. Sempre nell'ateneo bolognese ha diretto la Scuola di specializzazione in storia dell'arte (1998-2002); attualmente è presidente del corso di laurea specialistica in Sistemi e comunicazione della moda.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -