Reggio Emilia: furto in azienda di autodemolizioni, due stranieri in manette

Reggio Emilia: furto in azienda di autodemolizioni, due stranieri in manette

REGGIO EMILIA - Sono stati seguiti dai Carabinieri dopo aver rubato pezzi di ricambio e due taniche di gasolio da un'azienda di autodemolizioni di Guastalla. Due stranieri, un lituano di 41 anni ed un moldavo di 34, sono stati arrestati nella tarda serata di domenica con l'accusa di furto aggravato. I militari, dopo aver osservato i movimenti dei due malfattori, si sono avvicinati ad un'auto sospetta che si trovava davanti alla ditta.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A quel punto i malviventi hanno cercato di far perdere le loro tracce. Due, approfittando del buio delle tenebre, sono riusciti a dileguarsi per i campi, mentre il lituano ed il moldavo sono stati arrestati dopo un inseguimento. Nella vettura i Carabinieri hanno trovato due taniche di gasolio, alcuni pezzi di ricambio per auto ed arnesi da scasso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -