Reggio Emilia: giovani ambasciatori a "scuola di Europa"

Reggio Emilia: giovani ambasciatori a "scuola di Europa"

REGGIO EMILIA - Successo di pubblico per il primo appuntamento del calendario di iniziative "Per crescere con l'Europa", rivolte ai giovani ambasciatori d'Europa della Provincia di Reggio Emilia. Lo scorso 9 marzo si è svolto l'incontro su "Innovazione e creatività: i motori dello sviluppo": Francesco Capuano, direttore generale della Provincia di Reggio Emilia; Roberto Montanari, professore a contratto di "Imprenditorialità e Creazione di nuova impresa" presso la Facoltà di Ingegneria di Reggio Emilia; Nicola Bigi, Opera Research Center, Università di Modena e Reggio Emilia, Luca Minin, progetto Mectron - Reggio Emilia Innovazione e Davide Bezzecchi del consorzio Spinner hanno affrontato i diversi volti del legame, fino a qualche anno fa piuttosto raro, tra la creatività e l'innovazione, alla luce anche dell'attuale momento di crisi.

 

La discussione è stata aperta dalla Presidente della Provincia Sonia Masini, capo della delegazione italiana al Comitato delle Regioni dell'Unione europea, ha salutato i ragazzi e i relatori della serata rimarcando ancora una volta l'importanza del sentirsi europei e di vivere l'Europa come una realtà e non come una entità lontana.

 

Proseguono quindi le iniziative di sensibilizzazione, organizzate dall'Ufficio Politiche Comunitarie, rivolte principalmente ai giovani.

 

Il secondo appuntamento è lunedì 6 aprile 2009: il tema è "Insieme per comunicare l'Europa", all'incontro parteciperanno Carlo Corazza, Direttore Rappresentanza Commissione europea a Milano, Charlie Gnocchi, speaker di radio Rtl 102.5, Alessandro Gandino, direttore di radio K-Rock, Carla Cavallini, responsabile Europe Direct Carrefour europeo Emilia.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ciclo di incontri si concluderà, la data è ancora da fissare, con l'iniziativa "A scuola di diritti fondamentali", a cui parteciperanno Morten Kiaerum, Direttore dell'Agenzia dell'Unione europea per i diritti fondamentali, Peter Moore, membro del Comitato delle Regioni dell'Unione europea, Marco Gestri, professore ordinario di Diritto dell'Unione europea nella Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Modena e Reggio Emilia.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -