REGGIO EMILIA - Il Campo Internazionale Giovanile compie 20 anni

REGGIO EMILIA - Il Campo Internazionale Giovanile compie 20 anni

REGGIO EMILIA - Il campo internazionale giovanile ha raggiunto quota 20. Quest’anno infatti in Germania, per la precisione a Neulingen nella provincia dell’Enzkreis, ci sarà la 20esima edizione di una manifestazione che incarna l’espressione di un’Europa in veloce cambiamento nel nome della convivenza.

Il prossimo 25 maggio 2007 scadranno quindi le iscrizioni al 20° Campo internazionale Giovanile.

L’Avviso Pubblico, predisposto dall’Assessorato all’Istruzione della Provincia di Reggio Emilia, dovrà selezionare 18 reggiani, di età compresa fra i 18 e i 23 anni.

Le iscrizioni potranno essere presentate presso i 18 comuni reggiani che hanno attivato in questi anni gemellaggi con comunità straniere.

Tutte le informazioni sono disponibili rivolgendosi agli uffici dei Comuni e della Provincia di Reggio Emilia, e si trovano anche sul sito della Provincia di Reggio Emilia www.provincia.re.it.

Anche quest’anno 80 giovani, che faranno vita comune per 2 settimane, lavoreranno insieme per arrivare alla realizzazione di un grande spettacolo finale.


Sono questi solo alcuni degli ingredienti di “Exxpression of Europe”, il 20° Campo internazionale giovanile che consentirà quest’anno, dal 3 al 20 agosto, ai partecipanti di interrogarsi sul tema della convivenza, che ricorre sempre più spesso nel cammino della vita futura di noi tutti.

Nove le nazioni partecipanti al campo: Spagna, Francia, Germania, Polonia, Croazia, Repubblica Ceca, Ungheria, Slovenia e all’Italia. L’iniziativa è promossa dalla Diputacion Provincial de Albacete (Spagna), la Provincia dell’Enzkreis (Germania) e la Provincia di Reggio Emilia (Italia) e si ispira ai valori universali della dignità umana, della libertà, dell'uguaglianza e della solidarietà, stabiliti dalla Carta dei Diritti Europea, valori ai quali i partecipanti si ispireranno per diventare cittadini di un mondo davvero unito.


Durante il campo i partecipanti lavoreranno in diversi workshops: musica rock, teatro, danza, capoeira, pittura, ceramica, video e joy shop.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La permanenza a Neulingen, gemellato con il Comune reggiano di Rubiera, permetterà ai partecipanti non solo di sperimentare le proprie attitudini, ma anche di conoscere le tradizioni, gli usi e i costumi della Regione tedesca del Baden Wurttemberg.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -