Reggio Emilia: in casa con arma clandestina, arrestato

Reggio Emilia: in casa con arma clandestina, arrestato

Reggio Emilia: in casa con arma clandestina, arrestato

REGGIO EMILIA - Non ha accettato la fine della relazione con l'ormai ex compagna, danneggiandole l'automobile in un raptus di follia. I Carabinieri hanno arrestato un imprenditore crotonese di 45 anni di San Martino in Rio.

 

Gli uomini dell'Arma, dopo essersi presentati nell'abitazione dell'uomo, hanno effettuato una perquisizione trovando occultata in un cassetto una pistola calibro 7.65 detenuta illegalmente con il numero di matricola cancellato ed una trentina di proiettili.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 45enne, che ha giustificato il possesso della pistola per difesa personale, è accusato di minacce, disturbo della quiete pubblica, danneggiamento aggravato e detenzione illegale d'arma clandestina. L'arma sarà sottoposta ad una perizia per verificarne la provenienza.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -