REGGIO EMILIA - Occupava manodopera clandestina, denunciato

REGGIO EMILIA - Occupava manodopera clandestina, denunciato

Reggio Emilia, 22 mar. - (Adnkronos) - Occupava manodopera clandestina e, scoperto dai Carabineiri della stazione di San Martino in Rio, in provincia di Reggio Emilia, e' stato denunciato.

Si tratta di un giovane di 32 anni, titolare di un azienda del settore plastico e residente nel paese. Nei guai e' finita anche una sua 'dipendente', identificata in una cittadina indiana di 24 anni, illegalmente presente in Italia, che e' stata condotta in Questura a Reggio Emilia per il provvedimento di espulsione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'origine dei fatti la scorsa mattina quando gli uomini del Maresciallo Guglielmo Stellario insieme ai colleghi del Nucleo Carabinieri Ispettorato Lavoro di Reggio Emilia, hanno ispezionato un'azienda artigiana.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -