REGGIO EMILIA - Picchiano proprietario podere, arrestati due pastori

REGGIO EMILIA - Picchiano proprietario podere, arrestati due pastori

Reggio Emilia, 10 apr. - (Adnkronos) - Ha rischiato di trasformarsi in tragedia un diverbio per pascolo abusivo scoppiato nella tarda mattinata di oggi a Brescello, comune della bassa reggiana. Per via delle botte ricevute, infatti, Walter M., un uomo di 49 anni di Viadana (Mantova) e' ora ricoverato all'ospedale di Santa Maria Nuova di Reggio Emilia con una prima prognosi di 60 giorni.

Sono invece in carcere per lesioni gravi in concorso i due pastori che lo hanno ferocemente picchiato con bastoni, calci e pugni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si tratta di Salvatore Tarantola, 31 anni, residente a Brescello e del suo conterraneo siciliano Salvatore Alamia di 52 anni. Denunciato per gli stessi reati il figlio di 17 anni di Alamia.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -