REGGIO EMILIA - "Possibile una metropolitana per la zona ceramiche?"

REGGIO EMILIA - "Possibile una metropolitana per la zona ceramiche?"

REGGIO EMILIA - "Informare il Consiglio provinciale sullo stato dei lavori della metropolitana di superficie Bagnolo - Reggio Emilia - San Lazzaro" ed "informare il Consiglio provinciale circa la possibilità di attrezzare anche la linea Reggio Emilia - Scandiano quale metropolitana di superficie recuperando l'area della stazione di Scandiano e dando una prima risposta di viabilità pubblica alla zona della ceramiche". E' quanto chiedono in un'interpellanza i consiglieri provinciali della Margherita Luigi Fioroni, Alberto Ovi e Silvano Domenichini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel documento il gruppo della Margherita afferma che "il nostro sistema della mobilità presenta dei forti problemi di sostenibilità ambientale ed evidenti diseconomie e gli indicatori ambientali ci segnalano come fattori di criticità l'inquinamento dell'aria, l'eccessivo consumo di energia, il rumore, la sicurezza, l'elevata incidentalità". Ma i consiglieri ricordano anche che "le amministrazioni pubbliche si sono impegnate in uno sforzo progettuale straordinario che passa dal potenziamento delle infrastrutture ferroviarie per i passeggeri (alta velocità e metropolitana di superficie) e per le merci (ampliamento dello scalo di Dinazzano e del sistema portuale del Po)".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -