REGGIO EMILIA - Ritornano i concerti in caseifici e cantine

REGGIO EMILIA - Ritornano i concerti in caseifici e cantine

REGGIO EMILIA - Il matrimonio tra caseifici e musica classica è ormai consolidato e diventa simbiosi. “Un sicuro successo, come dimostrano le esperienze degli anni scorsi” secondo l’Assessore provinciale all’Agricoltura Roberta Rivi, che ha presentato questa mattina a Palazzo Allende la quinta edizione de I Concerti della Via Lattea, 19 nel comprensorio del Parmigiano-Reggiano, 6 dei quali nel territorio reggiano dove l’esperienza ha avuto inizio. E per la prima volta quest’anno si sconfina: in Francia, in un caseificio nei pressi di Lille, annesso ad un’antica abbazia, un luogo particolarmente affascinante.


Alla presentazione hanno partecipato anche il presidente del Consorzio Parmigiano-Reggiano Giuseppe Alai e quello del Consorzio Vini Reggiani Giorgio Gianotti ed il direttore artistico Paolo Testi di ARCI Reggio Emilia.

Anche le cantine ospitano dei concerti, esce infatti dalla fase sperimentale “I Concerti dei Suoni DiVini”, alla seconda edizione vede gli spettacoli in 5 cantine della nostra provincia.


“Elementi portanti dei progetti sono il fare cultura e la scoperta di luoghi densi di valori tipici della nostra terra”, sostengono gli enti organizzatori, che oltre a quelli rappresentati alla conferenza stampa, sono Regione Emilia-Romagna, e per Reggio Camera di Commercio, Comunità Montana dell’Appennino Reggiano, i Comuni nei quali si tengono i concerti, Banca Reggiana; inoltre il Consolato d’Italia a Lille e l’Istituto Italiano di Cultura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I concerti in terra reggiana sono stati già effettuati in latterie a Correggio e Quattro Castella ed in cantine a San Martino in Rio ed Arceto; i prossimi sono a Canossa (5 luglio, latteria Selvapiana), Campagnola Emilia (1 agosto, caseificio il Castellazzo), Ramiseto (11 agosto, caseificio del Parco), Castelnuovo Monti (24 settembre, caseificio il Fornacione), Scandiano ( 7 luglio, cantina Colli), Iano di Scandiano (19 luglio, cantina di Alyano), Correggio (28 luglio, cantina del Gallo – Riunite).

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -