Reggio Emilia: saccheggiarono supermercato, denunciate due sorelle

Reggio Emilia: saccheggiarono supermercato, denunciate due sorelle

REGGIO EMILIA - Ognuno nel gruppo aveva il proprio ruolo. In questo modo sono riuscite a saccheggiare il supermercato Coop di via Olimpia a Bagnolo in Piano, in provincia di Reggio Emilia, aperto lo scorso mese di Novembre. Secondo quanto hanno scoperto i carabinieri della locale stazione i ladri erano divisi in squadre: c'era chi prendeva la merce dagli scaffali, il palo che faceva azionare la porta d'entrata per far fuggire i complici con la refurtiva e l'autista che attendeva tutti in macchina per scappare.

 

Gli uomini dell'Arma sono riusciti ad individuare due sorelle reggiane di 17 e 19 anni, residenti a Cadelbosco Sopra, che con altri due complici, ancora in corso di identificazione, avevano rubato la vigilia di Capodanno generi alimentari per oltre 600 euro. Entrambe dovranno rispondere di furto aggravato in concorso.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fondamentali per il buon esito delle indagini sono le riprese video del sistema di sicurezza del supermercato che hanno immortalato le due ragazze mentre rubano la spesa nel pomeriggio del 31 dicembre scorso. Importante è stato anche il contributo di alcuni dipendenti che quel giorno sono riusciti a prendere il numero di targa dell'auto, di proprietà della madre delle due ragazze, a bordo della quale fuggì il gruppo di ladri.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -