Reggio Emilia: tenta di accoltellare giovane, arrestato 25enne pachistano

Reggio Emilia: tenta di accoltellare giovane, arrestato 25enne pachistano

Reggio Emilia: tenta di accoltellare giovane, arrestato 25enne pachistano

REGGIO EMILIA - Ha tentato di sferrare una coltellata ad un giovane 29enne di Suzzara, ma non vi è riuscito in quanto è intervenuto in soccorso della vittima un 25enne di Gonzaga. Un pachistano di 25 anni è stato bloccato da un brigadiere dei Carabinieri di Guastalla fuori servizio al termine di una violenta colluttazione nella quale il militare ha riportato lesioni guaribili in sette giorni.

 

L'extracomunitario, grazie all'arrivo del personale del 112, è stato arrestato l'altra notte con l'accusa di tentato omicidio, violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Ora l'aggressore si trova detenuto nel carcere di Reggio Emilia a disposizione della magistratura. Lievi ferite per il 25enne di Gonzaga, giudicato guaribile dai medici in otto giorni.

 

All'origine della rissa la segnalazione dei giovani al brigadiere della presenza del pachistano che stava molestando i clienti di un locale di Lido Po di Guastalla. Quando l'extracomunitario ha capito chi aveva richiesto l'intervento del militare, ha un impugnato un coltello, cercando di colpire il 29enne di Suzzara. In soccorso di questi è arrivato l'amico 29enne che è riuscito a parare con una mano il colpo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -