Reggio Emilia: torna in scena lo spettacolo sulle stragi del sabato sera

Reggio Emilia: torna in scena lo spettacolo sulle stragi del sabato sera

REGGIO EMILIA - Si intitola "Quattro giorni di assoluto silenzio" ed è uno spettacolo teatrale rivolto ai ragazzi delle scuole medie e superiori di Reggio e provincia, con l'obiettivo di rappresentare, attraverso una modalità diversa dal solito, un momento di riflessione sul tema della sicurezza stradale.  I "quattro giorni" di silenzio del titolo dello spettacolo corrispondono a che corrispondono ad un minuto di silenzio per ogni vittima della strada degli ultimi 10 anni in Italia e lo spettacolo racconta quattro storie vere, di altrettanti ragazzi morti in un incidente stradale.

 

L'iniziativa è promossa dall'assessorato alla Mobilità Sostenibile, in collaborazione con l'assessorato alla Coesione e sicurezza sociale del Comune di Reggio, con il Comune di Castelnovo Monti, Guastalla, l'Ufficio scolastico orovinciale e l'Osservatorio provinciale sulla sicurezza stradale.

 

Alcune date della kermesse si sono già svolte a Guastalla, mentre il prossimo appuntamento sarà lunedì 26 maggio al teatro Bismantova di Castelnovo Monti in concomitanza con l'iniziativa "Maggio in strada", alle ore 11, destinato in particolare agli studenti. Maggio in strada è un'iniziativa realizzata con la collaborazione anche delle forze di polizia, in particolare di Roberto Rocchi, comandante della Polstrada di Castelnovo Monti.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per maggiori ulteriori informazioni sullo spettacolo è possibile consultare il sito www.quattrogiorni.com .

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -