Reggio Emilia: ultras nasconde tre coltelli e un'ascia in auto, denunciato

Reggio Emilia: ultras nasconde tre coltelli e un'ascia in auto, denunciato

REGGIO EMILIA - Nascondeva nella sua automobile tre coltelli con lama a chiusura e un'ascia. Un ultras della Reggiana, il 36enne B.L. le sue iniziali, è stato denunciato dalla Polizia per porto di armi ed oggetti atti ad offendere al termine del match che vedeva opposte 'Reggiana-Verona Hellas'.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli agenti della ‘Volante' lo hanno fermato nei pressi di un bar normalmente frequentati da tifosi granata. Alla vista degli uomini in divisa si è innervosito, inducendoli a perquisire l'auto, dove sono state trovate le armi di cui non ha saputo fornire una plausibile spiegazione.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -