Reggio Emilia: variante di Gualtirolo, senso unico alternato per lavori

Reggio Emilia: variante di Gualtirolo, senso unico alternato per lavori

REGGIO EMILIA - Inizieranno a partire da venerdì 29 agosto, lungo la Variante di Gualtirolo, i lavori relativi alle mitigazioni ambientali e al manto d'usura lungo aggiudicati dalla Provincia di Reggio alla ditta F.lli Manghi Spa di Fontanellato. Si tratta di una serie di interventi (fresatura e ripristino parziale della pavimentazione stradale esistente, nuova pavimentazione in conglomerato bituminoso, trivellazione per pali di fondazione a margine della carreggiata, montaggio barriere antirumore) la cui esecuzione renderà necessario occupare metà della carreggiata stradale. Per garantire la massima sicurezza di operai e automobilisti, da venerdì lungo tutto il tracciato della Variante - con particolare riferimento alle rotatorie di via San Biagio a Castelnovo Sotto, di Gualtirolo di Campegine e a quella di Cadelbosco Sopra (tra via Saccani e via Molino di Vico Zoaro)  - si renderà dunque necessario limitare il transito, con senso unico alternato semaforizzato o con l'ausilio di movieri.

 

Il provvedimento scatterà da venerdì 29 agosto a partire da Castelnovo Sotto per essere poi esteso, successivamente, a Campegine e a Cadelbosco. Il traffico verrà regolamentato con impianto semaforico, ovvero con l'ausilio di movieri, a cura e sotto la responsabilità della ditta esecutrice dei lavori.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -