Reggio Emilia: via libera alla permuta di terreni in località Cà Farioli

Reggio Emilia: via libera alla permuta di terreni in località Cà Farioli

REGGIO EMILIA - Il Consiglio Provinciale ha approvato una permuta di terreni siti in comune di Toano, località Cà Farioli, all'altezza della variante alla Sp 8

 

Ad illustrare l'operazione è stato l'assessore alle Infrastrutture Giuliano Spaggiari: "Si tratta di un atto amministrativo derivante da un protocollo sottoscritto al momento dell'avvio dell'attività di estrazione nella cava in zona, per cui al termine dell'attività di escavazione, la strada di pertinenza della cava sarebbe andata in capo alla Provincia, in qualità di variante alla Sp 8. Infatti, il tratto in questione ha permesso di allontanare la viabilità dall'abitato che si trova nella zona. La permuta riguarda dunque il terreno su cui questa strada passa, che ora può diventare proprietà della Provincia, la quale invece passerà in capo al privato adiacente i terreno a ridosso della propria abitazione".

 

Per il capogruppo di An-Pdl Giuseppe Pagliani "nonostante si tratti effettivamente di un atto amministrativo, vi è una questione precedente, sorta nel periodo di attività della cava, con alcuni aspetti non chiari. L'auspicio è che tale vicenda si risolva al più presto". Il consigliere del Pd Fabrizio Allegretti ha sottolineato che "tale problema è già emerso in sede di commissione e che sicuramente si farà il possibile per cercare una soluzione del problema in tempi brevi". Infine, il capogruppo della Lega nord Stefano Tombari ha dichiarato il proprio "voto di astensione".

 

Il punto all'ordine del giorno è stato approvato con 17 voti favorevoli (Pd e Rifondazione comunista) e 5 astensioni (An-Pdl, Lega nord e Pdl).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -