Reggio Emilia: violentata nel bagno di un ristorante, denunciato presunto autore

Reggio Emilia: violentata nel bagno di un ristorante, denunciato presunto autore

Reggio Emilia: violentata nel bagno di un ristorante, denunciato presunto autore

REGGIO EMILIA - Svolta nelle indagini relative al caso di violenza sessuale subito la notte del 14 settembre scorso nei bagni di un ristorante Pratissolo di Scandiano, in provincia di Reggio Emilia, da una trentenne reggiana. I Carabinieri della Tenenza di Scandiano, al termine di serrate indagini, hanno identificato e denunciato il presunto autore dello stupro. Si tratta un 18enne, non italiano, nei confronti del quale i militari, coordinati dal pm Luciano Padula, hanno raccolto gravi indizi di colpevolezza. 

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La donna aveva raccontato ai Carabinieri di essersi recata nei bagni femminili quando è stata aggredita da un uomo che l'ha immobilizzata e stuprata. L'individuo poi si è dato alla fuga, facendo perdere le proprie tracce.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -