Regionali, Galletti (Udc): "Stiamo facendo un risultato in linea con le aspettative"

Regionali, Galletti (Udc): "Stiamo facendo un risultato in linea con le aspettative"

Regionali, Galletti (Udc): "Stiamo facendo un risultato in linea con le aspettative"

BOLOGNA - "E' un risultato in linea con le aspettative. Noi abbiamo sempre detto che dal 5 in su saremmo stati contenti, dal 4 al 5 e' il nostro risultato". Lo ha detto Gianluca Galletti, candidato Udc alla presidenza della Regione, commentando il voto di 463 sezioni spogliate su 4513, che davano  il candidato Udc alla presidenza al 4,2%. "Anche se il risultato finale dovesse essere questo, ma spero sia migliore e di arrivare al fatidico 5%, non sono per niente pentito della campagna  elettorale che ho fatto- ha aggiunto Galletti- la rifarei uguale".

 

Il candidato dell'Udc ha commentato anche le percentuali di voto conquistate da Giovanni Favia: "Sono rimasto sorpreso, tutti dobbiamo interrogarci sul fatto che un movimento di protesta prenda cosi' tanti voti. Insieme all'astensionismo- ha continuato- dobbiamo riflettere su questo dato. Mi convinco sempre di piu' del fatto che ci sia qualcosa che non vada nell'offerta di due grandi partiti e anche nel nostro".

 

Il non voto per Galletti e' il vero dato che pesa su queste elezioni regionali. "I dati dell'astensionismo dicono che abbiamo perso tutti, e' questo il dato principale che emerge dalle urne, al di la' di quello sui singoli partiti. Quando l'affluenza cala del 10% in un paese c'e'  qualcosa su cui dobbiamo riflettere".

 

Stesso discorso vale per l'affluenza alle urne a Bologna, i cui dati sono per Galletti "una sconfitta della politica". Il dato dell'astensionismo, assieme a quello dei grillini se sara' confermato, rende evidente che non basta al Pd e al Pdl riempire alternativamente piazze, ma bisogna tornare a parlare dei problemi della gente".

 

Un voto su cui riflettere per Galletti e' anche quello raggiunto dalla Lega nord in Emilia Romagna, che all'inizio dello spoglio era a poco piu' del 14%. "Continuero' a fare quello che so fare- ha detto Galletti- non a cavalcare le paure della gente ma a dare delle risposte ai problemi reali delle famiglie, della sanita', anche se non cavalchero' l'onda della paura come fanno loro, dando ad esempio la caccia agli immigrati". (Dire)

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -