REGIONE - Assenteismo, Bortolazzi (Pdci): ''Ho la coscienza tranquilla''

REGIONE - Assenteismo, Bortolazzi (Pdci): ''Ho la coscienza tranquilla''

BOLOGNA - “Di fronte alla tabella sulle assenze dalle sedute dell’Assemblea Legislativa regionale pubblicata oggi sul quotidiano ‘Il Resto del Carlino’ mi sento di dover puntualizzare alcune cose. Intanto non mi sarei mai aspettata di finire in una ‘lista nera’ degli assenti in Consiglio Regionale durante il 2007”.


E’ quanto dichiara Donatella Bortolazzi (Pdci) in merito alla tabella sulle assenze in Regione.


“Non spiegherò i motivi che durante l’anno appena concluso mi hanno costretta, mio malgrado, ad alcune assenze dalle sedute consiliari (11 tra sedute antimeridiane e sedute pomeridiane, con una percentuale del 25%), vorrei però ricordare che durante tutto il 2005 e tutto il 2006 le mie assenze sono state pari a zero. Inoltre, quando sono presente in Aula, lo sono dall’inizio della seduta e non mi capita mai di arrivare nella tarda mattinata o nel tardo pomeriggio, giusto per inserire il tesserino e firmare la presenza; non solo, pur avendo spesso molti impegni come la mia figura di capogruppo richiede, da quando sono stata eletta non ho mai fatto venir meno il numero legale in Aula. Certo di questo il ‘Carlino’ nel suo titolo a commento della tabella non tiene e non può tenerne conto, limitandosi ad una statistica che, come tutti i numeri, altro non fornisce se non un’impietosa istantanea frutto di tabulati che non sono in grado di registrare ed illustrare compiutamente la reale situazione. La mia coscienza è più che tranquilla, ma non posso negare il disagio e il senso d’ingiustizia che ho provato nei confronti di un titolo nel quale non mi riconosco per nulla”.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -