REGIONE – Il turismo emiliano-romagnolo al BIT

REGIONE – Il turismo emiliano-romagnolo al BIT

BOLOGNA - Il turismo emiliano romagnolo si presenta alla Borsa internazionale del turismo con le proprie peculiarità, ma anche con strumenti legislativi ormai affinati per affrontare con maggior vigore i mercati esteri. E aprire ad essi i sistemi territoriali.


La riforma della legge 7, infatti, presto sarà definitivamente approvata, dopo l'ok avuto in commissione Turismo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Massimo Pironi, presidente della commissione Turismo dell'Emilia Romagna, ha raggiunto la Fiera di Milano, visitando il nuovo stand regionale: "L'Apt Servizi ha raccolto in questa nuova veste i tanti e partecipati volti della nostra offerta turistica, interpretandone la proposta e valorizzandone i capisaldi. Ora sta a noi, come Regione, concludere questa fase per aprirne una nuova che coinvolga nuove partecipazioni. Appena approvata la riforma, sarà possibile sviluppare Programmi di promozione innovativi, grazie ai Sistemi turistici locali (S.T.L.) previsti anche dalla legge quadro nazionale sul turismo, già rifinanziata. E ciò consentirà di far e crescere ulteriormente la forza turistica dei nostri territori, grazie al coinvolgimento creativo e virtuoso di Comuni, Associazioni di categoria, imprese. La legge conterrà precisi riferimenti alla necessità di prevedere una promozione e valorizzazione integrata delle risorse turistico - ambientali, storico-culturali, dell'artigianato locale e dei prodotti tipici dell'agricoltura. Oltre ad una ancor più esplicita attenzione alle piccole e medie imprese, il vero motore della nostra economia turistica, ed alle cooperative. Insomma, la riforma sarà uno strumento in più per sostenere i club di prodotto, valorizzando il territorio".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -