Regione, riduzione del numero di assessori. Confronto in Commissione

Regione, riduzione del numero di assessori. Confronto in Commissione

All'interno della commissione "Statuto e Regolamento" è proseguita la discussione in merito al Progetto di Legge presentato da Andrea Pollastri (pdl), che intende modificare l'art. 45 dello Statuto, proponendo di ridurre il numero massimo di assessori, dai 12 attualmente previsti a 10. Scopo dichiarato, limitare i "costi della politica", razionalizzando l'organizzazione della Giunta in analogia a quanto avviene in Toscana (dove gli assessori sono 10) e facendo riferimento alle 10 Direzioni Generali in cui è organizzata la "macchina" regionale. Se approvato, questo Progetto di Legge potrebbe garantire un risparmio annuo di quasi trecentomila euro. Con un emendamento presentato dallo stesso Pollastri, la riduzione verrebbe applicata a partire dalla prossima legislatura.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il dibattito si è focalizzato intorno all'opportunità di procedere a un confronto con la Giunta, proposto dal capogruppo pd Marco Monari. È stata poi ripetutamente sottolineata la necessità di prevedere un testo unico di revisione dello Statuto, le cui modifiche richiedono procedure e tempi vincolati. Nella discussione sono intervenuti anche Monica Donini (fed. sinistra), Antonio Mumolo (pd), Stefano Bonaccini (pd) e .Roberto Montanari (pd); infine, il consigliere Pollastri ha accolto l'invito a un approfondimento con la Giunta e il presidente della commissione Giovanni Favia (mov. 5 stelle) invierà un invito formale al Sottosegretario Bertelli.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -