Regione Romagna, Morrone (Lega): "E' già nata, è già nelle braccia del popolo romagnolo"

Regione Romagna, Morrone (Lega): "E' già nata, è già nelle braccia del popolo romagnolo"

Regione Romagna, Morrone (Lega): "E' già nata, è già nelle braccia del popolo romagnolo"

"Sono convinto che la Regione Romagna sia già nata e sia custodita fra le braccia del popolo romagnolo, come un bambina appena nata, di certo non può ancora camminare con le sue gambe ma adesso va aiutata". Jacopo Morrone, segretario provinciale della Lega Nord Forlì-Cesena, torna sul dibattito, riapertosi recentemente, in merito all'autonomia della Romagna. "Ora è indispensabile che le istituzioni e dirigenti delle nostre amministrazioni di sinistra si rassegnino".

 

Per Morrone, "la Romagna prende sempre più forma e sostanza con l'approvazione dell'ordine del giorno presentato dalla consigliera comunale della Lega Nord a Meldola Evelyn Zanola". Insomma, sostiene il 26enne segretario leghista, "la regione romagna non può essere più fermata, si decida se con un referendum o qualsiasi altro metodo vogliamo costituirla, ma costituiamola perché il popolo la vuole". Morrone poi plaude al sindaco di Meldola Gianluca Zattini e lo invita a spigare "a Balzani e Lucchi che hanno sbagliato strada e il popolo non li seguirà"

 

Commenti (8)

  • Avatar anonimo di simy
    simy

    davide vacci ache tu nell'isola

  • Avatar anonimo di simy
    simy

    insomma se aii leghisti da fastidio stare in italia costruiamo un isola artificiale per loro cosi potranno stare tra di loro,magari mettiamoli nel mare del nord assieme alle loro orgini celtiche!

  • Avatar anonimo di d_a_v_i_d_e
    d_a_v_i_d_e

    La questione "terroni" non esiste più da almeno 15 anni, da quando sono comparsi ahimè gli extracomunitari. Quanti "nordici" hanno la mamma o la fidanzata terrona? Quando avremo madri e mogli extracomunitarie (parlo al femminile per semplicità;) ecco, sarà avvenuta l'integrazione e cesserà il problema del pregiudizio sugli extracomunitari (ammesso che l'Islam lo consenta). Esiste ancora il problema del Meridione sottosviluppato ed assistenzialista, quello sì. @ Manù: non hai ancora capito che noi "romagnoli" siamo GIA' i terroni della Padania, essendo sottosviluppati (anche i Ferraresi per la verità). Non è quel trattino che ci lega all'Emilia che ci riabilita. Ribadisco che nessuno prova odio per gli Emiliani.

  • Avatar anonimo di simy
    simy

    ad andrea: non sono solo i terroni.. c'è ne sono anche qua..magari ogni tanto leggi un giornale e ne vedi..direi che non è solo la questione meridionale..sei rimasto indietro o sei un unn pseudo poveretto razzista..

  • Avatar anonimo di Manù
    Manù

    Ho paura che se nascesse la Romagna, noi "romagnoli" diventeremmo i "terroni" della Padania, come già sentito dire da tempo, salvo poi, se non funzionasse questa storia,i leghisti la sosterrebbero nel bene e nel bene e nel male? Visto che da parte della lega c'è sempre un interesse, più o meno economico, a muovere le imprese, cosa ricaverebbero da una Romagna economicamente meno forte da sola? Sono solo domande che mi pongo con sincera perplessità!

  • Avatar anonimo di Andrea99
    Andrea99

    Non importa chi propone un cambiamento drastico, se e' giusto e' ben accetto , se sono stupidaggini allora lasciamo stare. Se dividiamo l'emilia dalla romagna cosa cambia? i terroni continuano a non pagare le tasse, i falsi invalidi al sud , la mafia, isomma il principale problema che abbiamo noi italiani e' la questione meridionale ma ormai la lega non parla piu' di secessione e quindi mettiamoci il cuore in pace

  • Avatar anonimo di simy
    simy

    ma perchè la lega dimostra di essere un partito inutile sostenendo cause inutili:prima voleva dividere l'italia e ora la nostra regione..fa delle storie per l'albero di natale....ma perchè non pensano alle persone e a chi ha bisogno?perchè non fate proposte per aiuti a chi soffre per la crisi? poi questo leghista con cognome del sud ...morrone,,,non è ne romagnolo ne veneto...mi sa che rinnega le sue origini...

  • Avatar anonimo di rob
    rob

    La lega non fa nient'altro che cercare di dimostrare che lava piu' bianco di tutti; dopo essere riuscita a fare la regione romagna andrà a ricercare geneaologicamente chi è il piu' romagnolo di tutti, poi si farà la regione forli - cesena poi la regione cesena poi la regione centro di cesena poi la regione stazione di cesena fino a quando ne rimarrà solamente uno.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -