Regione: si dimette il vicepresidente Delbono. Mini-rimpasto in arrivo

Regione: si dimette il vicepresidente Delbono. Mini-rimpasto in arrivo

Regione: si dimette il vicepresidente Delbono. Mini-rimpasto in arrivo

BOLOGNA - "Con la presente sono a rassegnare le mie dimissioni da vicepresidente e assessore della Giunta regionale". Flavio Delbono,candidato sindaco a Bologna, si è dimesso dagli incarichi del governo regionale. Annunciata il 9 gennaio, la decisione è stata comunicata oggi al presidente della Regione. Delbono scrive a Errani che "aver fatto parte della Giunta da te presieduta per quasi due legislature è stato un altissimo onore che non dimenticherò".

 

"Sono stati, questi, anni impegnativi - ha detto Errani accogliendo le dimissioni - nei quali l'Emilia-Romagna ha retto la sfida dell'efficienza e della qualità, spendendo presto e bene le risorse a disposizione e proponendosi al Paese come esempio sul federalismo fiscale, sull'autoriforma, sui costi della macchina pubblica". Su questo fronte, l'impegno "competente e autorevole" di Delbono "è stato prezioso per me personalmente e per tutta la Regione - ha spiegato Errani - Lo ringrazio per questo e anche perché oggi dimostra una sensibilità e un'attenzione istituzionali che vanno molto oltre l'aspetto formale. Una cosa rara, che ciascuno può apprezzare".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


"Dopo questi anni di lavoro comune - ha continuato Errani - voglio anche rivolgergli un augurio personale per la prova che lo attende come candidato sindaco, al servizio di Bologna. Per quanto riguarda il nuovo assetto della Giunta, mi impegno ad affrontare e risolvere la questione entro breve".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -