Regioni a più alto rischio idrogeologico, Emilia Romagna al primo posto

Regioni a più alto rischio idrogeologico, Emilia Romagna al primo posto

Regioni a più alto rischio idrogeologico, Emilia Romagna al primo posto

E' l'Emilia Romagna la regione a più alto rischio idrogeologico. E' quanto emerge da "Terra e sviluppo, decalogo della terra 2010 - Rapporto sullo stato del territorio italiano", realizzato dal centro studi del Consiglio nazionale dei Geologi (Cng), in collaborazione con il Cresme, presentato in Campidoglio a Roma. Eloquente il dato: 4.316 chilometri quadrati di superficie esposta. Allarmante anche la classifica riguardante il rischio terremoti.

 

L'Emilia Romagna ha 7.203 chilometri esposti e 329.591 edifici coinvolti, di cui 1650 scuole e 196 edifici ospedalieri. Al primo posto c'è la Sicilia con 22.874 chilometri quadrati e quasi 1,5 milioni di edifici, tra cui 4.856 scuole e 390 edifici ospedalieri.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -