Riccione: a messa arrivano i bollini come al supermercato

Riccione: a messa arrivano i bollini come al supermercato

 

RICCIONE - Eravamo abituati a vedere le code alle casse del supermercato nei giorni dei 'doppi bollini', ora questo succede anche nella chiesa dei Santi angeli custodi, per una bizzarra idea di don Giorgio Dell'Ospedale, rivolta ai bambini. Chi va a messa tutti i giorni nel mese di maggio, riceverà medaglie e premi. Ma per dimostrarlo è necessario riempire la scheda con 31 immagini adesive dalla Madonna, consegnate alla fine di ogni funzione. Sabato e domenica '2 per 1'.

 

Secondo quanto dichiarato dal parroco al Corriere Romagna, sarebbe un'iniziativa creata per avvicinare i bambini alla Madonna, e di conseguenza genitori e nonni. Blasfemo? Forse. Sicuramente insolito, ma efficace. Le 150 pagelle (così le chiama don Gorgio), stampate inizialmente, sono andate a ruba.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Con questo metodo i bambini non vedono l'ora di andare a messa per ricevere l'ambito adesivo. Non si può proprio parlare di spontaneità della fede, ma chissà che dopo questa esperienza, i piccoli cattolici superpraticanti non continuino a frequentare la chiesa.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -