Riccione: aggressione davanti al 'Mojito', arrestati due 19enni

Riccione: aggressione davanti al 'Mojito', arrestati due 19enni

Riccione: aggressione davanti al 'Mojito', arrestati due 19enni

RICCIONE - Avevano pestato e rapinato di un telefonino nella nottata tra sabato e domenica uno studente bolognese di 18 anni all'uscita del parcheggio del "Mojito", a Riccione. Gli agenti del locale posto fisso di polizia hanno arrestato i presunti aggressori. Si tratta di due 19enni, uno originario di Torre del Greco (Napoli) ed un altro di San Giuliano Milanese (Milano). Denunciato anche un 23enne residente a Milano, accusato di ricettazione.

 

Il giovane, infatti, aveva acquistato il telefonino per rivenderlo. Tra le accuse contestate ai due arrestati c'è anche quella di estorsione. A quanto pare i due avevano preteso dal 18enne denaro in cambio della chiave del motorino che i due avevano momentaneamente preso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -