Riccione: all'Aquafan in 7mila per il "Dragonball day"

Riccione: all'Aquafan in 7mila per il "Dragonball day"

Riccione: all'Aquafan in 7mila per il "Dragonball day"

Dopo le Winx (13 luglio) e la gara di bacio sott'acqua di Ike (20 luglio), Aquafan colleziona a luglio un'altra domenica da record. Fin dall'apertura dei cancelli migliaia di persone hanno preso d'assalto il parco per il Dragonball day, l'evento dedicato al popolare manga e cartone animato giapponese. Un evento che continua ad attrarre nel parco tantissimi fans: quasi 7mila coloro che hanno fatto tappa al parco, per una giornata ricca di animazioni, giochi e sorprese.

 

Alle 11,30 gli appassionati hanno potuto assistere alla Dragonball dance, il ballo ispirato ai gesti dei supereroi di Dragonball, e portato in scena dalle ballerine di Aquafan. Subito dopo è arrivato per il pubblico il primo, attesissimo momento di ricevere le migliaia di gadget in regalo: fumetti, carte collezionabili, poster e poi cappellini, polsini, shampoo, bagnoschiuma, tutti rigorosamente ‘targati' Dragonball.

 

Novità di questa edizione la presenza dei cosplayers (gli appassionati di fumetti che si divertono a impersonare in costume i loro beniamini) che sul palco della piscina Onde si sono dati appuntamento per la sfida dei Cosplayers organizzata da Kappaboys e Romics e presentata da Giorgia Vecchini, aka Giorgia Cosplayer. Decine e decine di cosplayers che, per un giorno, hanno indossati i panni di Goku, Vegeta e degli altri protagonisti del manga. Per la gioia delle centinaia di bambini presenti.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -