Riccione, atleti da tutto il mondo per il Festival del Sole

Riccione, atleti da tutto il mondo per il Festival del Sole

Riccione, atleti da tutto il mondo per il Festival del Sole

Oltre 3500 atleti da tutto il mondo, pronti ad esibirsi sulle tre arene allestite ad hoc sul lungomare per un totale di 4500 posti a sedere. Un modo di intendere lo sport che spopola in Europa e sta contagiando sempre di più il resto del mondo. E' il popolo del Festival del Sole, con gli obiettivi di appassionare il pubblico, dare spettacolo, divertirsi con chiunque condivida, da spettatore o atleta, la stessa "gioia della ginnastica". A Riccione dal 29 giugno al 4 luglio.

 

La sfilata dei partecipanti per le vie del centro e il Gran Galà di Domenica 29 Giugno in Piazzale Roma apriranno il Festival. Ospite d'onore della serata il ballerino di fama mondiale Antony Heinl, ex dei MOMIX. Da non perdere i vertiginosi volteggi dei funamboli belgi DDF GOUP, ma anche le coreografie hip hop, il travolgente ritmo dei tamburi live ad anticipare il grandioso finale pirotecnico, saluto e benvenuto ai partecipanti.

 

Per tutta la settimana spettacoli non-stop, in contemporanea nelle arene di piazzale Roma, piazzale San Martino, piazzale Aldo Moro. Dalle 17.30 fino alle 23.30 esibizioni ogni 10 minuti, in una maratona di sport, cultura ed emozioni in cui seguire con il fiato sospeso gli svizzeri alle prese con gli "anelli multipli" (una gigantesca struttura con 6 anelli), da non perdere i "vecchietti" tedeschi (tutti oltre i 60 anni) ancora capaci di "salti mortali", e poi la sfida alla gravità dei campioni europei belgi e portoghesi di Acrogym, l'ironia degli scozzesi in pedana col classico gonnellino, i grandi ginnasti danesi in volo sui trampolini, le campionesse di ritmica canadesi, il folklore brasiliano e tanto altro.

 

Ma il Festival del Sole è anche e soprattutto la voglia di muoversi in gruppo di atleti amatoriali, di giovani alle prime armi, di anziani protagonisti con la ginnastica generale.

Perchè sul podio alla fine salgono tutti, non ci sono né giudici né classifiche, per esserci basta avere almeno dieci compagni ed eseguire la propria esibizione a tempo di musica.

I 140 gruppi iscritti presenteranno ogni specialità: danza, aerobica, folk, ritmica, artistica, ginnastica sperimentale, acrobatica. I piu' numerosi arrivano dal Nord Europa: danesi, finlandesi, belgi, inglesi e svizzeri. Ma si confermano ormai affezionati frequentatori brasiliani, portoghesi, olandesi, tedeschi, cechi, ungheresi, spagnoli, scozzesi, lituani, svedesi, greci.

Mentre sono graditissimi nuovi acquisti gli israeliani, i turchi e i canadesi .

 

Tutti sono protagonisti di tanti eventi nel grande evento del festival: spettacoli improvvisati nei locali e negli albergi, in spiaggia, in un'allegria che contagia tutti e coinvolge nella voglia di incontrarsi e trascorrere insieme quella che per tutti è soprattutto una divertente vacanza.

 

Una festa che culminerà Venerdi' 4 Luglio in occasione del Galà finale, piazzale Roma si trasformerà in una vera e propria discoteca a cielo aperto, con tanto di luci strobo, cubisti e musica fino a notte fonda. Un arrivederci fuori del comune, in attesa del prossimo grande meeting per gli sportivi del mondo, quando si celebreranno i dieci anni di Festival del Sole, nel segno della "gioia della ginnastica" a Riccione, nel 2010!

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Festival del Sole è organizzato da A.G.I (Associazione ginnasti riuniti) in collaborazione con Comune di Riccione, con il patrocinio di Unicef nazionale, della Regione Emilia Romagna, della Provincia di Rimini, del Coni, dalla Federazione Ginnastica Italiana.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -