Riccione: calci e pugni tra giovani, quattro in manette

Riccione: calci e pugni tra giovani, quattro in manette

RICCIONE - Rissa animata mercoledì sera tra giovani in viale Tasso a Riccione nei pressi di un residence. Calci e pugni quasi certamente dettati dall'abuso di bevande alcoliche. La notte brava per i protagonisti, tre ragazzi riminesi (tra cui due ragazze di 28 anni) ed un torinese di 22, si è conclusa con le manette tra le mani. A sedare gli animi bollenti con non poche difficoltà sono stati i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile. Sequestrata un'arma impropria.

 

Erano circa le 22 quando una pattuglia del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Riccione ha notato quattro giovani prendersi a calci e pugni in viale Tasso. Gli uomini dell'Arma, con l'ausilio di un'altra pattuglia giunta in rinforzo, sono riusciti a bloccare gli esagitati, tutti in evidente stato di alterazione psico-fisica verosimilmente dovuto ad abuso di bevande alcoliche.

 

Tra questi, una ragazza, la 28enne Francesca Duchi, ha opposto un'energica resistenza aggredendo i militari. Alla fine tutti sono stati caricati nella ‘gazzella'. Nei guai con l'accusa di rissa aggravata, oltre alla Duchi che dovrà rispondere anche di resistenza a pubblico ufficiale, sono finiti Marco Triglia, riminese di 21 anni, Rosalia Bubici, anch'essa riminese di 28, ed la torinese 22enne Margaret Lesley Momo di 22, tutti già noti alle forze dell'ordine.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel corso di un successivo sopralluogo sul posto i militari hanno rinvenuto un'arma impropria utilizzata appartenente alla Bubici, gettata dalla stessa durante la rissa all'interno di un cassonetto. L'arma è stata posta sotto sequestro.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -