Riccione, cinque giorni con il popolo dell'urban dance

Riccione, cinque giorni con il popolo dell'urban dance

Riccione, cinque giorni con il popolo dell'urban dance

RICCIONE - Una spruzzata multicolore dipinge le strade di Riccione e confluisce verso il Palazzo dei Congressi. E' la variopinta e festosa tribù del popolo dell'urban dance che arriva da ogni angolo d'Italia e d'Europa per partecipare all'MC Hip Hop Contest 2011. La passione per il linguaggio delle danze metropolitane riunisce in un mosaico di culture e stili oltre duemila ballerini provenienti da numerosissime città, italiane ma anche da tutta Europa.

 

La manifestazione è organizzata da Idea s.r.l in collaborazione con Cruisin' con il patrocinio del Comune di Riccione e della Provincia di Rimini

 

L'entusiasmo di questa allegra comunità comincia a sprigionarsi mercoledì 5 gennaio quando i gruppi che arriveranno al Palazzo dei Congressi potranno accedere al 3° piano (dalle ore 15.00) per fare la prova musica con giuria e quant'altro, e al quarto piano dove sarà allestito il WhiteScreen per realizzare un dvd con la propria strepitosa performance. Una grande opportunità per le crew che riceveranno come regalo una sorta di video portfolio in grado.di mostrare le loro potenzialità, un video curriculum che potrà costituire un grande mezzo per l'immagine, il lavoro, il futuro dei vari gruppi. Dalle ore 22 la prima One Night di benvenuto (IV Piano) con Master Freez, dj e da oltre 18 anni produttore di diversi singoli pubblicati in tutto il mondo, ora dj resident al The Black di Milano e allo Yab di Firenze, due tra le più rispettate e prestigiose serate hip hop in Italia.

 

Da giovedì 6 gennaio si aprono le danze e il Palazzo dei Congressi si trasforma in un vero e proprio laboratorio della creatività, fucina di talenti, officina del movimento. Al mattino (ore 10.00) lezioni con i migliori coreografi internazionali all'Exclusive Convention (iscrizioni esaurite) e all'Open stage (possibilità di iscriversi sul posto). Dalle ore 14.00 iniziano le selezioni per lo Special one che porterà all'elezione dei migliori street dancer di questa sedicesima edizione. In una grande hall allestita come un'arena si sfideranno gli interpreti dei diversi stili dell'urban dance: hip hop, house, popping, dance hall, waacking, locking, tutti dentro al cerchio.

 

Il pomeriggio di venerdì 7 e sabato 8 gennaio è dedicato alle esibizioni davanti alla giuria e al pubblico dei gruppi partecipanti al Crew Contest 2011 per le diverse categorie Kids Kontest (under 12); Hip Hop Young (under 16), Video Dance Young (under 16); Video Dance (over 16), Hip Hop (over 16) categorie A (da 3 a 8 ballerini); categoria B (da 9 a più ballerini). Entra in scena in questo momento anche la più grande novità di questa edizione: il videovoto. 28 ore (dalle 15 di venerdì 7 gennaio alle 19 di sabato 8 gennaio 2011) per scatenare parenti, amici, simpatizzanti e fans che possono seguire le sfide in diretta streaming da ogni parte del mondo. Dopo le 350mila visualizzazioni registrate la scorsa edizione, quest'anno tramite una pagina pubblicata sul sito di Cruisin' Underground Television (cut.cruisinweb.com) è possibile votare le performance dei gruppi e la crew vincitrice conquisterà tre borse di studio del valore di 1.350 euro. I video delle crew vincitrici delle categorie hip hop & videodance (over & under 16) verranno messi in onda, oltre che su Cruisin' Underground Television, anche su Scene Interactive di New York, la web Tv più seguita negli States per i settori della danza e dell'entertainment.

 

Tanti anche i personaggi che daranno un loro contributo artistico a questa edizione dell'Mc Hip Hop Contest 2011, negli ultimi giorni ha confermato la sua presenza anche La Pina, esplosiva e frizzante presentatrice di Radio Deejay, una delle più importanti esponenti del rap femminile italiano. La Pina sarà presente all'edizione 2011 dell'Mc con una gran voglia di divertirsi e di vivere questa grande esperienza tra i protagonisti dell'hip hop nazionale e internazionale.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -