Riccione: clandestini stipati in un tir, denunciato un ungherese

Riccione: clandestini stipati in un tir, denunciato un ungherese

Riccione: clandestini stipati in un tir, denunciato un ungherese

RICCIONE - Un giovane camionista ungherese è stato denunciato venerdì dalla Polizia Autostradale di Forlì con l'accusa di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. A chiamare la Polizia è stato lo stesso autotrasportatore quando si è fermato all'area di servizio Montefeltro Est: dal camion sarebbero scesi almeno quindici immigrati che immediatamente hanno fatto perdere le tracce nelle campagne vicine. Di questi ne sono stati individuati due.

 

Entrambi si trovano in buone condizioni fisiche: la loro identificazione avverrà sabato mattina con un fotosegnalamento. Il camionista, che viaggiava al volante di un camion con targa danese adibito al trasporto di arance dirette al nord Italia, ha spiegato di essere sbarcato al porto di Ancona con un traghetto proveniente da Patrasso (Grecia), ma di non essere a conoscenza che nel cassone si fossero nascosti dei clandestini.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -