RICCIONE - Clonavano carte di credito rubate, due arresti dei Carabinieri

RICCIONE - Clonavano carte di credito rubate, due arresti dei Carabinieri

RICCIONE – I Carabinieri della Stazione di Riccione hanno arrestato due individui con l’accusa di furto e falsificazione.

I malviventi sono stati sorpresi a Riccione attorno alle 19 girare nei pressi della Banca Popolare Valconca di via Emilia. I militari hanno deciso di perquisire i due loschi personaggi avendo ragione dei loro sospetti. Infatti nelle loro tasche avevano con se quattro carte di credito risultate rubate e tredici clonate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


I Carabinieri hanno, quindi, provveduto ad arrestare i due falsari: si tratta di un 37enne di nazionalità rumena senza fissa dimora e di un napoletano di 44 anni residente a Perla Verde.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -