Riccione, cocaina e 'maria' nelle disco. Raffica di arresti dei Carabinieri

Riccione, cocaina e 'maria' nelle disco. Raffica di arresti dei Carabinieri

RICCIONE - Continuano i controlli antidroga dei Carabinieri della Compagnia di Riccione nei noti locali notturni della Perla Verde. Al ‘Cocoricò' gli uomini dell'Arma hanno ‘beccato' un ventenne bolognese, L.N. le sue iniziali, già noto alle forze dell'ordine, sorpreso mentre si aggirava con fare sospeso nei pressi della cassa clienti. Perquisito, è stato trovato con 15,473 grammi di mdma suddivisi in 34 dosi, 4,5 grammi di marijuana suddivisi in 5 involucri.

 

Con se aveva anche 290 euro, ritenuti provento dell'illecita attività di spaccio. Nei pressi dell'"Echoes", gli uomini dell'Arma hanno bloccato un 27enne albanese residente a Castiglione dopo averlo sorpreso avvicinarsi ad alcuni giovani che si stavano recando al locale da ballo. Perquisito è stato trovato con 5,6 grammi di cocaina suddivisa in otto dosi e 230 euro in contanti ritenuti provento dell'illecita attività.

 

Le manette sono scattate anche per un disoccupato della zona, già noto alle forze dell'ordine, il 25enne A.A.; per N.V., un napoletano di 28 anni domiciliato a San Clemente; e N.A., 30enne di Catania residente a San Clemente, responsabili rispettivamente di resistenza a pubblico ufficiale il primo, spaccio di cocaina il secondo e detenzione illegale di ‘coca' il terzo.

 

I militari, notavano che A.A. e N.V. dirigersi frettolosamente a piedi verso una Citroen parcheggiata nei pressi della discoteca, appartandosi all'interno dell'abitacolo della vettura. Tempestivamente intervenuti, i militari sorprendevano N.V. mentre stava cedendo ad A.A. una dose di cocaina di 0,8 grammi. Dopo essere stato condotto in caserma per accertamenti, A.A. ha cominciato a dare in escandescenza, aggredendo un militare colpendolo con calci e pugni e causandogli lesioni giudicate guaribili in due giorni.

 

La successiva perquisizione dell'abitazione di N.V., di proprietà di N.A., ha permesso di sequestrare 23,8 grammi di hashish, 22,6 grammi di cocaina, suddivisi in piu' dosi, e ben 725 euro, ritenuti provento di una precedente attività di spaccio.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -