Riccione, con un'azione militare tenta di rubare un portafogli: arrestato

Riccione, con un'azione militare tenta di rubare un portafogli: arrestato

Riccione, con un'azione militare tenta di rubare un portafogli: arrestato

RICCIONE - Con un'azione militare ha provato a rubare il portafogli ad una giovane coppia che si era appartata in spiaggia, ma è stato sorpreso dai Carabinieri impegnati a sorvegliare gli stabilimenti balneari in occasione della Notte Rosa. Un algerino di 26 anni, residente a Reggio Emilia, è stato arrestato nel cuore della nottata tra venerdì e sabato con l'accusa di tentato furto aggravato. Sono invece riusciti a scappare i due complici dell'extracomunitario.

 

Il fatto è avvenuto intorno alle 4 a Riccione, in zona "Marano". Il 26enne si avvicinato alla coppia strisciando sulla sabbia, tentando con una mossa fulminea di portare via il portafogli. Ma fortunatamente ai militari non è sfuggita l'azione del ladro, bloccando. Mentre gli altri due che si trovavano hanno fatto perdere le loro tracce.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -