RICCIONE - Contributi per i cittadini che istallano impianti solari termici e fotovoltaici

RICCIONE - Contributi per i cittadini che istallano impianti solari termici e fotovoltaici

RICCIONE - L’Assessorato all’Ambiente del Comune di Riccione ha indetto un bando per l’erogazione di contributi per l’installazione di impianti solari termici e fotovoltaici rivolto a immobili residenziali e ricettivi.


L’obiettivo è quello di sensibilizzare tutta la cittadinanza all’acquisto di impianti in grado di produrre e utilizzare risorse energetiche rinnovabili e mettere in atto azioni mirate alla riduzione delle emissioni di anidride carbonica e dei gas climalternanti in ambito urbano.


Il bando è rivolto sia a coloro che, dal 1 giugno 2007, acquisteranno impianti per immobili ad uso di civile abitazione sia a coloro che faranno investimenti per attività ricettive.


Il Bando è finanziato con uno stanziamento comunale pari ad € 100.000,00 finalizzato a finanziare la realizzazione di impianti fotovoltaici per la produzione di energia elettrica e termici solari per l’acqua calda.


A tal fine sono stati stanziati tre tipologie di fondi:

-€ 52.500,00 per impianti solare termico ad uso residenziale: saranno accolte le prime 100 domande per un contributo fino a € 525,00 ;

-€ 15.600,00 per impianti fotovoltaici ad uso residenziale: saranno accolte le prime 10 domande per un contributo fino a € 1.560,00;

-€ 31.680,00 per impianti solare termico ad uso ricettivo: saranno accolte le prime 18 domande per un contributo fino a € 1.720,00;


Il Servizio Ambiente provvederà a ricevere le richieste di contributo e alla verifica dei requisiti di ammissibilità per formare le graduatorie, che avranno validità di sei mesi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per maggiori dettagli sulle modalità di partecipazione consultare il bando pubblico, disponibile dai prossimi giorni sul sito internet.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -