Riccione: controlli dei Carabinieri, quattro arresti

Riccione: controlli dei Carabinieri, quattro arresti

Riccione: controlli dei Carabinieri, quattro arresti

RICCIONE - Quella tra mercoledì e giovedì è stata una nottata di intensi controlli per i Carabinieri di Riccione. Quattro gli individui finiti in manette, due per spaccio di sostanze stupefacenti, uno per furto ed un altro per violazione della legge in materia di immigrazione "Bossi-Fini".

 

Nei pressi di una nota discoteca della Perla Verde sono arrestati un 23enne originario della provincia di Taranto e un 19enne milanese, Marco Allegretti. Entrambi dovranno rispondere dell'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

 

Alle prime luci dell'alba sono scattate le manette per Gigi Stan, un 19enne rumeno. Il ragazzo è stato arrestato dai militari, intervenuti su segnalazione di una persona, dopo aver rubato un portafogli ad un cliente di un locale all'aperto sul lungomare di Riccione.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un clandestino senegalese di 31 anni, Thierno Diop, è risultato inottemperante ad un decreto di espulsione firmato dal Questore di Rimini lo scorso 6 agosto. L'uomo è stato fermato per un controllo nei pressi dello stabilimento balneare 123.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -