RICCIONE - Crisi sentimentale degenera in botte: denunciato 39enne

RICCIONE - Crisi sentimentale degenera in botte: denunciato 39enne

RICCIONE – Deve rispondere di lesioni personali aggravate un uomo di 39 anni che, il pomeriggio dello scorso 30 ottobre, ha picchiato violentemente la propria convivente, una giovane di 25 anni, al termine di un’accesa lite legata ad una crisi sentimentale tra i due. Nell’occasione la giovane ha riportato un trauma contusivo all’emicostato sinistro, con fratture varie, contusioni agli arti superiori ed inferiori, escoriazioni ed un trama cranico commotivo.


La giovane, secondo il personale medico dell’ospedale “Ceccarini” di Riccione guarirà in circa quaranta giorni. I Carabinieri del Nucleo Operativo di Riccione, al termine degli accertamenti, hanno denunciato martedì in stato di libertà l’uomo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -