Riccione, deruba turista e picchia passante che prova a fermarlo: arrestato

Riccione, deruba turista e picchia passante che prova a fermarlo: arrestato

Riccione, deruba turista e picchia passante che prova a fermarlo: arrestato

RICCIONE - Ha rubato ad un turista trentino di 18 anni uno zainetto e preso a calci a pugni un bulgaro di 29 anni che aveva cercato di bloccarlo. Un tunisino di 29 anni, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato sabato mattina a Miramare con l'accusa di rapina. L'episodio è avvenuto nello stabilimento balneare 108. Il giovane bulgaro è stato soccorso dai sanitari del "118" e giudicato guaribile dai medici in dieci giorni. Recuperata interamente la refurtiva.

 

Si tratta di un telefonino cellulare, un macchina fotografica e 25 euro. Il magrebino, bloccato dopo un inseguimento in via Rapallo, è stato arrestato e processato per direttissima.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -