Riccione, faceva prostituire straniere in casa sua. Arrestata maitresse 61enne

Riccione, faceva prostituire straniere in casa sua. Arrestata maitresse 61enne

Riccione, faceva prostituire straniere in casa sua. Arrestata maitresse 61enne

RICCIONE - Reclutava giovani stranieri, promettendo loro facili guadagni con la prostituzione. Una maitresse riccionese di 61 anni, S.L. le sue iniziali, è stata arrestata lunedì dai Carabinieri dell'Aliquota operativa della Compagnia di Riccione al termine di una lunga attività investigativa avviata lo scorso marzo. Era la donna stessa ad occuparsi dell'arrivo delle giovani straniere in Italia, per poi costringerle a prostituirsi nella sua abitazione.

 

Gli inquirenti hanno accertato che la 61enne provvedeva a procurare alle ragazze i clienti tramite annunci pubblicati su siti internet e riviste ed appropriandosi quasi interamente con violenza e minaccia dei proventi dell'attività illecita. Il giudice per le indagini preliminari di Rimini, su richiesta della magistratura, concordando con le risultanze investigative dell'Arma, ha emesso venerd' un'ordinanza di custodia cautelare in carcere. La donna ora si trova in carcere a Forlì.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -