RICCIONE - Giovane 25enne arrestata per violenza, resistenza, lesioni e danneggiamento

RICCIONE - Giovane 25enne arrestata per violenza, resistenza, lesioni e danneggiamento

RICCIONE – Violenza, resistenza, lesioni a pubblico ufficiale e danneggiamento. Sono queste le accuse per le quali è stata tratta in arresto dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Riccione, nella nottata tra lunedì e martedì, una 25enne di Bellaria, A.D. (le sue iniziali). Gli uomini dell’Arma sono intervenuti su segnalazione del convivente della giovane che aveva dichiarato di aver subito un’aggressione. Ma la ragazza si trovava sotto gli effetti dell’alcol, dicendo cose insensate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Perciò i militari hanno tentato di riportarla alla ragione, ma la 25enne ha reagito malamente cominciando a sferrare contro di loro calci e pugni. Un carabiniere ha riportato una prognosi di 3 giorni. Portata in caserma per accertamenti ha cominciato a danneggiare alcuni mobili presenti all’interno della struttura. Perciò è stato formalizzato l’arresto.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -