Riccione, il lato triste delle vacanze: in aumento i cani abbandonati

Riccione, il lato triste delle vacanze: in aumento i cani abbandonati

Riccione, il lato triste delle vacanze: in aumento i cani abbandonati

Per una settimana di ferie non si guarda in faccia a nessuno, nemmeno al migliore amico dell'uomo. Estate, tempo di vacanze e, purtroppo, di abbandono di animali domestici. Ed i dati provenenti dall'attività del canile intercomunale di Riccione non sono di certo confortanti: viene confermato infatti nei mesi estivi il tristissimo trend a livello nazionale, con un aumento del 10% sull'abbandono di animali domestici. L'apice degli abbandoni nel weekend di Ferragosto.

 

Dal 1 giugno al 21 agosto scorso sono 71 i cani ricoverati al canile "Emma e Murphy" di Riccione, di cui 30 identificati con microchip e ben 41 non identificati ed iscritti all'anagrafe canina.

 

Dato quest'ultimo preoccupante perché sappiamo quanto importante sia l'iscrizione all'anagrafe canina nella lotta alla prevenzione del randagismo; talmente importante che di recente è stata emessa un'ordinanza urgente del sottosegretario alla Salute Francesca Martini, proprio per "l'identificazione e la registrazione della popolazione canina".

 

Il canile è gestito dall'associazione "e l'uomo incontrò il cane" K Lorenz.

 

66 dei 71 cani ricoverati sono stati recuperati sul territorio perché in stato di omessa custodia mentre 4 sono stati soccorsi a seguito di incidente stradale.

 

42 cani a seguito delle operazioni di ricerca sono stati restituiti ai legittimi proprietari; a quelli non identificati è stato inserito il microchip dal Direttore Sanitario del canile, Dott. Ciriaco Fratello, prima della loro restituzione.

 

Gli animali affidati nel periodo sono stati 18; al 21 di agosto invece erano 70 gli animali ospitati nella nuova struttura di via Piemonte, 56/g. Un numero dicevamo che conferma i dati preoccupanti sugli abbandoni a livello nazionale.

 

L'apice degli abbandoni è stato raggiunto nel weekend di Ferragosto (15, 16, 17 agosto 2008) quando in due soli giorni il servizio di reperibilità e soccorso dell'associazione "e l'uomo incontrò il cane" K Lorenz, ha ricoverato ben 11 cani e 5 gatti.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per informazione: Canile di Riccione, Via Piemonte, 56/G, Riccione aperto dal lunedì al sabato, dalle 9.00 alle 12.30, martedì, giovedì, sabato dalle 15.00 alle 18.00.

Commenti (2)

  • Avatar anonimo di Black02
    Black02

    Uno dei motivi che mi hanno spinto a fare la guardia zoofila è proprio questo, cercare di far regolarizzare il pssibile i cani, così facendo sicuramente l'abbandono diminuirà

  • Avatar anonimo di MrBoombastic
    MrBoombastic

    Approfitto dell'articolo per dire a tutti che è possibile mandare un semplice SMS (al costo del proprio operatore) ad un numero di cellulare per segnalare la presenza di animali abbandonati in autostrada. Si chiama "Io l'ho visto" 3341051030 Il numero è della Polizia Stradale, in collaborazione con il gruppo Autogrill. Bastano 10/15 cent per salvare una vita... pensateci. P.S.: l'intervento è possibile SOLO in autostrada! In strade urbane o extraurbane bisogna rivolgersi alla polizia municipale.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -