Riccione, imbianchini usurai mettono in difficoltà due ristoratori: arrestati

Riccione, imbianchini usurai mettono in difficoltà due ristoratori: arrestati

Riccione, imbianchini usurai mettono in difficoltà due ristoratori: arrestati

SAN CLEMENTE - Trovandosi in gravi difficoltà economiche e non potendo chiedere altri prestiti in banca, si erano più rivolte a due imbianchini egiziani. Le cose per due ristoratori riminese di 48 e 57 anni si sono messe male quando, non potendo più restituire il denaro con gli interessi, hanno cominciato a subire delle ritorsioni. A quel punto i due commercianti si sono rivolti ai Carabinieri, che hanno arrestato i due extracomunitari per usura e ricettazione.

 

Le manette sono scattate per M.A.S.M.H. le sue iniziali, 29 anni, e I.A.I.A., 32, entrambi residenti a Rimini, mentre un altro connazionale di 38 anni è stato denunciato a piede libere. Tutto ha avuto inizio lo scorso ottobre, quando i due ristoratori si sono rivolti al 38enne per chiedere in prestito 6mila euro. Una volta saldato debito, perdurando lo stato difficoltà economica, i due si sono rivolti allo straniero per chiedere altri 10.000 euro.

 

Il denaro è stato prestato sempre ad interessi usurari. Non avendo restituito la somma, il 13 marzo scorso, i due imbianchini egiziani si sono presso al ristorante gestito dai due fratelli e, minacciando pesanti ritorsioni, hanno preteso la consegna di mille euro, quale parziale saldo dell'importo prestato. Nella circostanza, pertanto, le vittime hanno prelevato l'intero incasso della serata, consegnando 350 euro ai predetti, per evitare ulteriori conseguenze.

 

A conclusione dell'attività investigativa, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Riccione, in collaborazione con i colleghi di Morciano di Romagna, hanno effettuato un servizio di osservazione all'interno del ristorante ove i due egiziani dovevano ritirare la rata da 1.000 euro, per poi intervenire bloccandoli dopo il prelievo della busta contenente la somma pattuita.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le successive perquisizioni effettuate nelle abitazioni dei tre egiziani permettevano di rinvenire e sequestrare assegni bancari ed appunti vari relativi all'attività illecita posta in essere nei confronti dei denuncianti.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -