Riccione, intervento agli occhi su una bimba dello Zimbabwe

Riccione, intervento agli occhi su una bimba dello Zimbabwe

RICCIONE – L'Unità Operativa di Oculistica, guidata dalla dottoressa Marilinda Ortolani, ha effettuato il 25 gennaio scorso un delicato intervento chirurgico, con esito positivo, su di una bambina dello Zimbabwe, già in Emilia Romagma per curarsi grazie al progetto della dott.ssa Marilena Pesaresi.


La piccina aveva già subito un intervento per cardiopatia congenita a Bologna ed era affetta da cataratta bilaterale totale, quindi completamente cieca.


L'intervento è stato effettuato dall'equipe chirurgica oculistica presso l'ospedale Ceccarini di Riccione, è durato circa un’ora ed è stato di particolare complessità data la delicatezza delle strutture oculari del piccolo paziente. Gli operatori hanno provveduto all'aspirazione della cataratta e all'impianto del cristallino artificiale in entrambi gli occhi.


L'operazione è riuscita e la bimba, poi ricoverata in Pediatria all'ospedale Infermi, è stata dimessa ed ospitata presso una famiglia.


Ai primi controlli è già evidente la miglior capacità visiva della piccola che afferra gli oggetti e li segue con lo sguardo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Prima del suo ritorno nello Zimbabwe sono previsti controlli per valutare al necessità di occhiali correttivi per ottimizzare il risultato funzionale dell'intervento.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -