Riccione: "L'inventor" al teatro del Mare

Riccione: "L'inventor" al teatro del Mare

Riccione terzo appuntamento con In dialèt l'è mej, la rassegna di teatro vernacolare promossa da Famija Arciunesa e Compagnia Fratelli di Taglia. Giovedì 24 febbraio sul palcoscenico del Teatro del Mare la compagnia teatrale Jarmidiedpresenta il nuovo spettacolo dialettale L'inventor. Tre atti brillanti di Riccardo Fabbri diretti da Franca Deluigi.


L'officina di Tarcisio è il luogo di ritrovo di clienti, parenti e amici del titolare. Tra questi la sorella Olga, meccanico in gonnella alla perenne ricerca di un marito; la bella e raffinata Giuditta; Settimio che vive di espedienti; il pidocchio rifatto Fredo; il professore universitario Guido e Purcheta, che tenta di emulare l'amico inventor con imprese impossibili. L'officina di Tarcisio è anche il luogo in cui si consumano vendette per vecchi rancori...e dove l'affannosa ricerca del brevetto è al servizio di persone senza scrupoli. È così che le invenzioni di Tarcisio colorano di grottesca comicità la vicenda. Ma cosa avrà mai ideato questo inventor?

 

Ingresso 10 Euro

Informazioni e prenotazioni:
Nonsololuce 0541 691310
Emporio dell'Alba 0541 644144
Compagnia Fratelli di Taglia 0541 957656
Nel giorno di spettacolo (dalle ore 17) Teatro del Mare 0541 690904
www.fratelliditaglia.com www.riccioneperlacultura.it

Radio Sabbia è media partner

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -