Riccione, la barca affonda: l'Aeronautica soccorre naufrago

Riccione, la barca affonda: l'Aeronautica soccorre naufrago

Riccione, la barca affonda: l'Aeronautica soccorre naufrago

RIMINI - Martedì un equipaggio di aerosoccorritori dell'81° Gruppo - Centro Addestramento Equipaggi e dell'85° Gruppo C/SAR (Combat Search and Rescue), entrambi appartenenti al 15° Stormo C/SAR dell'Aeronautica Militare di Cervia, hanno partecipato al salvataggio di un naufrago nelle acque al largo di Riccione. I militari in quel momento erano impegnati in una missione di addestramento al porto di Riccione, quando sono stati informati di un'imbarcazione che stava affondando.

Prontamente la squadra di salvataggio si è diretta nella zona del naufragio, a bordo del gommone utilizzato per l'esercitazione, dove ha cooperato insieme con 2 barche di pescatori al soccorso del naufrago ed al recupero di numeroso materiale alla deriva in acqua, mettendo così in sicurezza il personale e la zona. In seguito, lo stesso personale dell'Aeronautica Militare ha comunicato alla locale Capitaneria di Porto la posizione del relitto nelle acque antistanti il porto di Riccione.

Il 15° Stormo C/SAR si è insediato sull'aeroporto militare di Cervia il 5 Ottobre scorso, succedendo al 5° Stormo Caccia Intercettori, cambiando, di fatto la Missione della Base romagnola. Il 15° Stormo è strutturato in un Comando centrale, appunto con base sull'aeroporto di Cervia, ma ha alle sue dipendenze altri Centri di Ricerca e Soccorso disseminati sul territorio nazionale, i quali operano con le stesse funzioni e con aree di responsabilità di carattere prevalentemente territoriale, in modo da coprire le esigenze che dovessero sorgere in qualsiasi punto del Paese nel minor tempo possibile.

Il 15° Stormo, infatti, con i suoi Gruppi/Centri, garantisce 24 ore su 24 per 365 giorni all'anno, la ricerca ed il soccorso degli equipaggi di volo in difficoltà, concorrendo, inoltre, ad attività di pubblica utilità quali la ricerca di dispersi in mare o in montagna, il trasporto sanitario d'urgenza di ammalati in pericolo di vita ed il soccorso di traumatizzati gravi. Il 15° Stormo, dalla sua costituzione ad oggi, ha salvato circa 7.000 persone in pericola di vita.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -