Riccione: la neve schianta gli alberi

Riccione: la neve schianta gli alberi

RICCIONE - Strage di alberi a Riccione: sono stati numerosi gli interventi da parte degli operatori di Geat per la rottura di rami e di branche spezzate. I danni maggiori si sono registrati martedì sera, intorno alle 19.30, durante il picco della precipitazione nevosa, che ha provocato danni di particolare importanza ai pini siti nelle aree di Via Alessandria, Via Romagna e Via Emilia. I lavori sono iniziati già nel cuore della notte a cavallo con mercoledì.

 

Per risolvere le emergenze una prima squadra di Geat ha iniziato i lavori con camion dotati di una piattaforma idraulica che permette di potare in quota (chiamati cestelli). Le operazioni  sono continuate anche mercoledì mattina con cinque squadre all'opera, di cui due con cestelli, due con motoseghe per risolvere le problematiche a terra e una impegnata nella raccolta dei rami. Giovedì verranno organizzati gli interventi di sistemazione e sgombero dei rami spezzati, attività che richiederà alcuni giorni di lavoro per la notevole quantità dei danni e l'intensità dei lavori previsti.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -