Riccione: la notte brava di un tunisino finisce in manette

Riccione: la notte brava di un tunisino finisce in manette

RICCIONE - Ubriaco fradicio, ha cominciato ad importunare i clienti di un ristorante di Misano. Quindi si è rivolto al titolare rivendicando alcuni pagamenti per il lavoro svolto negli anni precedenti. Protagonista dell'episodio, verificatosi sabato sera, un tunisino di 31 anni residente a Riccione. L'uomo, Y.B.W.J., è stato raggiunto dai Carabinieri - intervenuti sul posto su richiesta del ristoratore - che hanno cercato di allontanarlo dal locale.

 

Tuttavia l'extracomunitario ha reagito: i militari sono riusciti a neutralizzarlo dopo una breve colluttazione. Portato in caserma, l'individuo ha continuano nel suo comportamento aggressivo e minaccioso. Per questo motivo è stato arrestato.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -