RICCIONE - Le classi vincitrici del concorso ''Un Click sulla Nostra Città''

RICCIONE - Le classi vincitrici del concorso ''Un Click sulla Nostra Città''

RICCIONE - Sono state premiate sabato scorso (9 febbraio alle ore 16.30), presso la sala conferenze del Centro della Pesa, le tre classi vincitrici del concorso fotografico “Un Click sulla Nostra Città” indetto dalla Commissione per le Pari Opportunità del Comune di Riccione per le classi IV e V elementare.


Con questo concorso la Commissione ha voluto portare all’attenzione dei cittadini, in particolare dei giovanissimi, il significato dell’anno 2007 quale anno Europeo delle Pari Opportunità per tutti. Anno sancito dalla Comunità Europea che ha voluto impegnarsi sul tema della lotta contro tutte le discriminazioni basate sul genere, la razza, la religione, l’età, gli orientamenti sessuali, la disabilità e la diversità di opinione.


L’obiettivo per l’anno 2007 è stato quello di fare un grande passo per abbattere le diversità ed andare oltre, promuovendole come risorsa. Questo macro-obiettivo è stato perseguito prendendo in esame quattro temi fondamentali: il rispetto – il diritto – il riconoscimento – la rappresentanza.


In occasione di questo evento, la Commissione Pari Opportunità del Comune di Riccione ha realizzato un progetto rivolto alle bambine e ai bambini delle scuole elementari, con l’intento di sensibilizzare i giovani sulle Pari Opportunità, attraverso un concorso fotografico intitolato “Un Click sulla Nostra Città”. L’obiettivo è stato quello di cogliere, tramite l’occhio curioso e sincero dei più giovani, cosa all’interno della nostra città possa essere segno di rispetto, diritto, riconoscimento e rappresentanza. Una fotografia intesa come immagine significativa di una città promotrice di Pari Opportunità.


Alle tre classi che hanno saputo meglio interpretare questo concetto, sono stati consegnati tre assegni in denaro, offerti dalla Sis Spa, da spendere in materiale didattico: € 700,00 per il primo premio, 500,00 per il secondo e 350,00 per il terzo.


1^ classificata: classe IV A – scuola elementare “Fontanelle” – 2^ circolo con la foto ADOZIONE: UN’OPPORTUNITÀ DI VITA. Didascalia: “Ero piccino, triste e solo nel mio lettino poi un giorno due stelle son venute e cose meravigliose mi sono arrivate: amore, calore, stupore ………… Speranza di un futuro migliore”


2^ classificata: classe IV C – scuola elementare “Annika Brandi” – 3^ circolo con la foto di un bambino che aiuta un’anziana signora in ospedale. Didascalia: “Questa fotografia ci ha parlato e trasmesso tante profonde emozioni . E’ stata scattata nell’ospedale di Riccione che è uno dei luoghi di solidarietà della nostra città dove un bambino dedica un po’ del suo tempo a sua nonna. Prendersi cura significa tenerezza, responsabilità, disponibilità, generosità …. Non è importante se siamo piccoli o grandi, bambini o anziani, magri o grassi, maschi o femmine, religiosi o atei ……..”


3^ classificata: classe IV B – scuola elementare “Fontanelle” – 2^ circolo con la foto LA VITA è OPPORTUNITA’ ED E’ UN SOGNO DI LIBERTA’. Didascalia: “Una vita da barbone. Il mio letto è una panchina. Il mio vestito è di stracci. Una bici è il mio tesoro. La città il mio rifugio. Ho per tetto solo il cielo, per ombrello un bianco telo. Sogno un letto da regina. Sogno abiti da re. La mia auto un’utopia, una casa il mio castello. Ho per tetto solo il cielo, per ombrello un bianco telo. Vivo comunque la mia vita, e sogno sempre che sia infinita. Perché la vita è un’opportunità, ed è un sogno di libertà”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutti le fotografie che hanno partecipato al concorso rimarranno esposte al Centro della Pesa, fino a giovedì 14 febbraio.



Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -